Business & Group description

organigramma-societario

Download the Investor Presentation 2017

Triboo S.p.a., società quotata sul mercato AIM, è attiva nei settori dell’eCommerce, dell’Advertising e della Comunicazione online. L’obiettivo di Triboo è quello di massimizzare a livello globale la crescita dei propri clienti, tramite la gestione dei loro eCommerce e Media. Le società possedute dal Gruppo danno vita ad un sistema di specializzazioni verticali in grado di moltiplicare il valore offerto ai propri partner grazie ad una reale sinergia, al continuo coordinamento operativo, alla condivisione di competenza ed esperienze.

Triboo Digitale, l’eCommerce company di Triboo che realizza e gestisce il commercio elettronico e la strategia digital di prestigiosi brand in differenti mercati, con un’offerta integrata di servizi che comprendono lo sviluppo software, la gestione della logistica e degli ordini, il marketing, lo store management e il customer care, Triboo Digitale opera in tutto il mondo per conto dei propri clienti in qualità di partner retail e digital.

Triboo Media, la digital media company di Triboo leader sul mercato italiano nell’offerta di servizi integrati di web advertising, attraverso soluzioni di branding, performance, progetti, native e programmatic, e di digital publishing, grazie a un network costituito da 17 brand editoriali proprietari. Tra questi network figurano Agrodolce, DireDonna, Gravidanzaonline, Motori, Finanzaonline, HTML.it, Leonardo.it. Completano l’offerta oltre 250 siti in concessione, capaci di generare una market reach di oltre il 50%.

Bootique, la digital communication company di Triboo nata dall’acquisizione dell’Agenzia Zodiak Active (Gruppo De Agostini). Bootique è un partner consulenziale, creativo e operativo che sviluppa siti di Brand, gestisce i social media e le PR online, dà vita ad iniziative di engagement multi-canale, produce video web e photoshooting. A queste attività si affianca un servizio completo di email marketing, SEO, search e performance advertising che, grazie alla capacità distributiva e di reach, chiude il cerchio rispetto alla produzione di contenuto di comunicazione.